Siamo lieti di informarLa che è stata costituita la ''FONDAZIONE LIVIO SCIUTTO - RICERCA BIOMEDICA IN ORTOPEDIA - ONLUS" il cui scopo principale è l’attività di ricerca nel campo biomedico, con orientamento al settore ortopedico ed in particolare alla chirurgia protesica.

 L’attività della Fondazione sostiene la ricerca di materiali tecnologicamente all’avanguardia in ambito ortopedico e il costante miglioramento delle metodiche chirurgiche eseguite nell’Azienda Ospedaliera Santa Corona di Pietra Ligure.

Gli interventi effettuati nel reparto di Chirurgia Protesica dell’Ospedale Santa Corona sono considerati, dalla comunità scientifica, al massimo livello di eccellenza sia nazionale che internazionale.

Per ottenere dei risultati sempre migliori nella ricerca scientifica occorre avere oltre che delle ottime risorse umane anche notevoli disponibilità finanziare.

Certamente sarà a conoscenza che, nonostante i finanziamenti dello Stato, i fondi destinati alla ricerca sono insufficienti.

Per questo riteniamo necessario invitarLa, unitamente a familiari e amici, a contribuire concretamente al finanziamento della ricerca scientifica senza alcun onere economico a Suo carico.

Per consentire a tutti di valutare il nostro operato e il coerente impiego dei fondi ricevuti la Fondazione pubblicherà, sul proprio sito con accesso libero, il rendiconto delle attività svolte in ogni anno solare.

Confidando nella Sua benevolenza Le porgiamo cordiali saluti e sentiti ringraziamenti.

 COME FINANZIARE LA FONDAZIONE

 

CON LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI:

SI PUO’ DESTINARE IL CINQUE PER MILLE DELLA PROPRIA IRPEF A FAVORE DELLA FONDAZIONE:

CONTIAMO SUL VOSTRO AIUTO

Anche quest’anno, grazie alla legge 244/07, con la dichiarazione dei redditi 2013 potete continuare a destinare il 5 per mille della vostra IRPEF, senza che questo comporti alcun aumento della vostra tassazione, a favore della Fondazione Livio Sciutto-O.N.L.US. La Fondazione è regolarmente iscritta all'Anagrafe Unica delle O.N.L.U.S. - protocollo  n. IPSO712100001. Ecco perché potete fare un gesto che a voi non costa nulla ma che per noi è di vitale importanza.

COME FARE

5 x 1000

Il 5 per mille - che non sostituisce in alcun modo l’otto per mille previsto per lo Stato, la Chiesa Cattolica e altre confessioni religiose – per essere destinato alla Fondazione ha bisogno della vostra firma.

I modelli per la dichiarazione dei redditi (CUD, 730/1 bis e UNICO) hanno uno spazio dedicato al 5 per mille. Lì troverete quattro caselle tra cui scegliere. Per far sì che il vostro 5 per mille venga destinato alla Fondazione Livio Sciutto O.N.L.U.S. seguite le seguenti istruzioni:

  • Firmate all’interno del riquadro “organizzazioni non lucrative di utilità sociale di cui all’articolo 10 del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460 e successive modificazioni e integrazioni”;
  • Inserite il nostro codice fiscale 90048330097 nello spazio sottostante come raffigurato nell’esempio qui sotto.

Cinque x mille

Se esonerati dall’obbligo di presentazione della dichiarazione, ma con redditi soggetti a IRPEF, potete compilare la scheda per la scelta della destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF. La scheda va presentata, in busta chiusa, entro il 31 luglio 2008, con le seguenti modalità:

  • Allo sportello di un ufficio postale che provvederà a trasmetterle all’Amministrazione finanziaria. Il servizio di ricezione della scheda da parte degli uffici postali è gratuito;
  • Ad un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (professionista, CAF, ecc.). Quest’ultimo deve rilasciare, anche se non richiesta, una ricevuta attestante l’impegno a trasmettere le scelte. Gli intermediari hanno facoltà di accettare la scheda e possono chiedere un corrispettivo per l’effettuazione del servizio prestato.

La busta da utilizzare per la presentazione della scheda deve recare l’indicazione “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DELL’OTTO E DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF”, il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente.

Grazie per il sostegno che saprete darci anche in questa occasione.

 

 

[Indietro]

CON UNA EROGAZIONE LIBERALE A:

FONDAZIONE LIVIO SCIUTTO-RICERCA BIOMEDICA IN ORTOPEDIA-ONLUS
c. fiscale: 90048330097

Via XXV Aprile, 38
17027 PIETRA LIGURE (SV)

BONIFICO BANCARIO

PAYPAL

CASSA DI RISPARMIO DI GENOVA E IMPERIA
Agenzia 2 di Pietra Ligure

C/C.: 544080 ABI 6175 - CAB 49479 - CIN A
IBAN: IT68 A061 7549 4790 0000 0544 080
codice bic: CRGEITGG210

 

BENEFICI FISCALI:

Tutte le donazioni effettuate alla Fondazione Livio Sciutto-O.N.L.U.S. godono della possibilità di usufruire delle agevolazioni fiscali ai sensi Art 14, D.L. 35/2005 come convertito da L. n. 80/2005; dell’Art. 15, c 1, lett i-bis, D.P.R. n. 917/1986; dell’Art 100, c 2, lett h, D.P.R. n. 917/1986.

Le persone fisiche possono:

  • Dedurre le donazioni effettuate a mezzo banca, poste, carte di credito o in natura, ai fini dell’imposta diretta nei limiti del 10% del reddito con un massimo di 70.000 euro annui;
    oppure
  • Detrarre dall’imposta lorda il 19% dell’importo donato fino ad un massimo di 2.065,83 euro. 

Le imprese possono:

  • Dedurre le donazioni effettuate a mezzo di banca o carta di credito o in natura, ai fini dell’imposta diretta nei limiti del 10% del reddito d’impresa dichiarato con un massimo di 70.000 euro annui;
    oppure
  • Dedurre la donazione in contanti per un importo non superiore a 2.065,83 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato. Le suddette detrazioni e deduzioni non sono cumulabili. 

Come effettuare il versamento:

Per beneficiare degli sgravi fiscali è necessario effettuare il versamento tramite bonifico bancario o bollettino di conto corrente postale, con le seguenti modalità:

  • Riportare la frase “erogazione liberale” nella causale del bonifico o del versamento;
  • Indicare cognome e nome, luogo e data di nascita, codice fiscale e indirizzo completo dell'ordinante/donatore;
  • Conservare la documentazione del versamento, compilata in ogni sua parte, vidimata dalla banca ricevente o timbrata dall'Ufficio Postale.
 
 

SPONSORIZZAZIONE DI PROGETTO

  • Contribuendo con una donazione alla realizzazione di un singolo progetto di ricerca;
  • Contribuendo con una donazione a realizzare più progetti di ricerca;
  • Sponsorizzando, anche parzialmente, i progetti di ricerca scientifica della Fondazione;
  • Garantendo una donazione annua costante che verrà utilizzata per realizzare gli scopi sociali previsti dall’art. 4 del nostro Statuto;
  • Promuovendo presso i propri dipendenti la possibilità di sostenere la Fondazione tramite donazioni individuali;
  • Donando beni materiali che possono essere utili alla Fondazione, es. strumentistica, materiale informatico e attrezzature o arredi per l'ufficio.
  • Per ulteriori informazioni contattare il nostro ufficio al numero di telefono 019.625656 oppure inviare una mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 

LASCITO:

Il lascito testamentario è una istituzione riconosciuta esente da imposta di successione; non solo, il lascito viene sottratto dal valore netto delle proprietà nel calcolo dell'esatto ammontare delle imposte.

Nel caso in cui non esistano parenti il proprio patrimonio, per legge, và allo Stato. Se ritenete che la “Fondazione Livio Sciutto” sia particolarmente meritevole per l’attività di ricerca scientifica nel settore socio-sanitario potete donare i vostri beni alla Fondazione.

Come si effettua un lascito

Per effettuare un lascito testamentario basta esprimere in modo chiaro le proprie volontà con:

  • Un testamento "pubblico", redatto di fronte ad un notaio alla presenza di due testimoni e reso pubblico dopo la morte del testatore; il costo di questa operazione è modesto ed è una sicura garanzia per il buon fine delle proprie volontà.
  • Un testamento "olografo", scritto a mano, contente data e luogo della stesura, deve specificare in modo completo i dati del beneficiario e deve essere firmato. Si può anche nominare una persona di fiducia come esecutore testamentario, per garantire l'attuazione delle proprie volontà. Il testamento deve essere conservato in luogo sicuro, o depositato presso un notaio, o in banca, o presso l'esecutore testamentario.
Donazioni

Con una tua donazione,
puoi sostenere il nostro
impegno per la ricerca.

archivio

GAP II

GAP II è un sistema per l’archiviazione di dati clinici e chirurgici di pazienti sottoposti ad interventi di chirurgia protesica di anca, ginocchio e spalla.